Thrombofil 3
 
Thrombofil 3
Codice: MDS-PTF-003

La Patologia: Lo sviluppo di patologie trombotiche è una delle più comuni cause di morbilità e mortalità nel mondo occidentale. La perturbazione dell’omeostasi è il meccanismo centrale di tutte le trombosi. Le cause di tale squilibrio possono essere anche genetiche. Ciò sottolinea l’importanza dell’interazione tra geni ed ambiente nelle patologie trombotiche. Mutazioni nei geni APO E, GpIIb/GpIIa, Beta-Fibrinongeno e Fattore XIII determinano suscettibilità alla trombosi.

Caratteristiche: Thrombofil 3 CE IVD (Linea MoDiSeq ®) permette di genotipizzare le seguenti mutazioni:C112R e R158C in APO E, G455A in Beta Fibrinogeno,C1565T in GpIIIa, V34T in Fattore XIII. Il kit è basato su una amplificazione in PCR Multiplex, purificazione dell’amplificato mediante reazione enzimatica con EXOSAP, e successiva reazione SnapShot/minisequencing con rivelazione mediante elettroforesi capillare.

Metodo di rivelazione: Elettroforesi capillare

Ce ivd: SI

Numero Reazioni: 50

Scarica la Brochure:
Scarica la Metodica: