FLT Fatty Liver Test
 
FLT Fatty Liver Test
Codice: MDS-FLT-RT-002

La Patologia: La NAFLD (steatosi epatica non alcolica) è l’espressione epatica della sindrome metabolica. Colpisce dal 2,6% al 9,8% della popolazione pediatrica mondiale, fino a raggiungere l’80% nei soggetti obesi. La NAFLD comprende un ampio gruppo di malattie del fegato, che va dal fegato grasso (o steatosi) alla NASH (steatoepatite non alcolica), fino alla cirrosi. Più di un quarto dei soggetti con steatosi progredisce verso la NASH e verso una fibrosi significativa. Le ragioni di queste differenze nella suscettibilità individuale e nella differente progressione suggeriscono un ruolo cruciale sia dei fattori genetici che dello stile di vita. Recenti studi hanno identificato una parte significativa dell’ereditabilità della NAFLD in una serie di polimorfismi genetici che predispongono allo sviluppo ed alla progressione della patologia. La possibilità di analizzare i geni di suscettibilità consente di identificare i soggetti che presentano maggiore predisposizione allo sviluppo della malattia, sui quali è necessario focalizzare i controlli clinici e instaurare stili di vita appropriati al fine di attivare misure di prevenzione fin dall’età pediatrica.

Caratteristiche: FLT Fatty Liver Test CE IVD (Linea MoDiSeq ®) è un innovativo kit che consente l’analisi di quattro polimorfismi correlati con lo sviluppo di differenti aspetti istologici associati alla NAFLD come la Steatosi epatica, la NASH e la Fibrosi epatica. Il saggio comprende quattro reazioni di PCR allele‐specifica (SSP‐PCR) per la genotipizzazione dei seguenti polimorfismi: rs3750861 in KLF6 (Kruppellike factor 6); rs13412852 in LPIN1(Mg(2+)-dependent phosphatidic acid (PA) phosphohydrolase); rs738409 in PNPLA3 (Patatin like phosholipase containing 3), rs4880 in SOD2 (superossido dismutasi (MnSOD) manganese‐dipendente) in Real Time PCR. 

Metodo di rivelazione: Real Time PCR

Ce ivd: SI

Numero Reazioni: 25

Scarica la Brochure: